Omaggio a Thomas Szasz (Budapest, 15 aprile 1920 – Manlius, 8 settembre 2012)

Quando ti dicono che tuo figlio è malato e che deve prendere farmaci come fai a sapere che è solo una bugia? Come fai a sapere che quello che gli esperti chiamano “disturbo da deficit dell’attenzione e iperattività” non è una malattia?… le persone non sanno che gli psichiatri hanno da sempre utilizzato termini diagnostici per stigmatizzare e controllare le persone… se le donne tentavano di liberarsi dalla dominazione dell’uomo erano “isteriche”… Nessun comportamento, buono o cattivo, può considerarsi una malattia. Dire che un bambino è mentalmente malato è una stigmatizzazione, non una diagnosi. Dare ad un bambino uno psicofarmaco è avvelenarlo, non curarlo.

Thomas Szasz è stato, a mio avviso, uno dei pochi uomini davvero liberi di cui io sia mai venuto a conoscenza. Ha lottato incessantemente contro il concetto di malattia psichiatrica fino a sostenere che anche l’antipsichiatria stessa fu ridotta ad un nuovo modo di operare la psichiatria in competizione con quello vecchio, ma con gli stessi risultati. Per chi volesse approfondire l’argomento di seguito riporto il link alla voce Wikipedia

Dr. Giulio De Santis

PSICOLOGO – PSICOTERAPEUTA

Specialista in

PSICOTERAPIA BREVE STRATEGICA

Affiliato al CTS di Arezzo diretto dal Prof. Giorgio Nardone

Coordinatore CTS – Bologna

Riceve a: Milano, Bologna, San Benedetto del Tronto

Tel.: 3333763710 e-mail: desantisgiulio@gmail.com

Facebook Twitter LinkedIn

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: