Confessione di un amico

Confessione di un amico:

“All’età di 7 anni balbettavo, non riuscivo a parlare, ero vivace, dicevano… dopotutto, se non riuscivo a parlare, in qualche modo dovevo pur comunicare, ho imparato a non balbettare cantando e imparando altre lingue, gli unici due casi in cui chi balbetta non balbetta; così ho iniziato a cercare la melodia nelle mie parole, mentre parlavo. Per fare questo ascoltavo ogni giorno un’audiocassetta con filastrocche melodiche dal significato discutibile. Ora posso svolgere docenze in più lingue e nel canto me la cavo discretamente, sono stato anche chitarra/voce di un gruppo. Ho portato tutti gli apparecchi per i denti che esistevano, compreso il “baffo”, li ho portati per 10 anni, fino all’età di 16 anni quando, ormai stanco, non riuscivo più a sopportare gli sguardi delle persone, ero paranoico, dicevano…dopotutto, se hai del ferro nei denti e parli solo da circa 10 anni, inizi a fare caso allo sguardo delle persone. Ora quando mi sento osservato sono contento, ho fatto tanti anni di teatro, in alcuni spettacoli sono stato anche il protagonista. Avevo verruche sparse per tutto il corpo, me le strappavo da solo, le hanno provate tutte, dal bisturi all’azoto liquido al laser, ma ricrescevano. Mi sono sparite quando mia zia sudamericana mi disse di tagliare una patata a metà, metterne una metà sotto il terreno del giardino e metà in casa durante una notte di luna piena. Dopo qualche giorno erano sparite. Ho imparato che la credenza gioca un ruolo importante nella guarigione.

Ora so che le verruche si possono comprare dai bambini, so anche che per il mio difetto ai denti sarebbe bastato tagliare un pezzettino di lingua per far tornare tutto al suo posto, so anche che chi balbetta in genere ha un problema di ansia. Tuttavia, non cambierei una virgola di quello che mi è successo, senza il quale non sarei quello che sono oggi.”

Dr. Giulio De Santis

PSICOLOGO – PSICOTERAPEUTA

Specialista in

PSICOTERAPIA BREVE STRATEGICA

Affiliato al CTS di Arezzo diretto dal Prof. Giorgio Nardone

Coordinatore CTS – Bologna

Riceve a: Milano, Bologna, San Benedetto del Tronto

Tel.: 3333763710 e-mail: desantisgiulio@gmail.com

Facebook Twitter LinkedIn

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: